Vai su
10 errori da correggere quando pubblichi annunci immobiliari con noi – Annuncio-Casa.it
fade
5431
post-template-default,single,single-post,postid-5431,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default
10 errori da evitare quando pubblichi annunci immobiliari

10 errori da correggere quando pubblichi annunci immobiliari con noi

Dopo anni e anni di utilizzo dei portali immobiliari e con il crescente utilizzo dei Social media, tanti di voi,  Agenzie Immobiliari,  tendono a mescolare le varie strategie per farsi notare dai possibili clienti.

Le strategie che nei Social potrebbero funzionare molto bene, come ad esempio pubblicare spesso post che parlano di argomenti passati o che parlano dello stesso argomento ripetutamente,  in un portale immobiliare potrebbero rivelarsi non proprio vincenti.

 

Come ogni strumento, il nostro portale immobiliare, se utilizzato nella maniera corretta,  potrebbe diventare il vostro miglior alleato nel lavoro.

Però attenzione, non tutti i portali immobiliari funzionano nello stesso modo, quindi alcune strategie, se funzionano bene su alcuni, su altri potrebbero non funzionare tanto bene.

 

Il nostro portale potrebbe sembrarvi uno dei tanti, ma non lo è, e poi con gli aggiornamenti e i miglioramenti che abbiamo in programmazione ci staccheremo ancora di più dai tradizionali portali con i quali siete abituati.

 

Per cui abbiamo pensato di aiutarvi nel capirci meglio e utilizzarci al meglio della nostre potenzialità

 

Ecco i possibili errori,  perché sono considerati tali, e come sistemarli per sfruttarci al massimo :

 

01. Pubblicare Annunci Immobiliari finti o non più validi

Tutti sappiamo che gli immobili  a prezzo basso potrebbero attirare tanti possibili clienti.

Creare finti annunci immobiliari o lasciare attivi annunci non più validi, non vi aiuterà necessariamente ad acquisire nuovi clienti. Rispondere continuamente “l’annuncio non è più disponibile” crea l’impressione sbagliata che “questa agenzia non ha mai niente disponibile”.

In più il passaparola in questo caso si potrebbe rilevare “dannoso”.

Nel caso del nostro portale poi, non conviene economicamente inserire finti annunci, perché la pubblicazione dopo il periodo di prova si paga individualmente per ogni annuncio.

 

02. Pubblicare annunci doppi, cambiando il numero di riferimento

Non entriamo nel merito del funzionamento di altri portali immobiliari ma nel nostro portale il numero di annunci pubblicati da un’agenzia immobiliare non viene preso in considerazione per il posizionamento in una lista di risultati.

Gli annunci immobiliari veri saranno sommersi da quelli doppi e finti, in questo modo diventerà difficile ricevere richieste per un annuncio che conta per voi.

In più, come nel caso precedente, il pagamenti individuale degli annunci rende questa procedura economicamente svantaggiosa.

 

 

03. Rispondere alle richieste con una mail quando c’è un numero di telefono a disposizione

Quando ricevete una richiesta attraverso una mail con i dati dell’utente, incluso il numero di telefono, rispondere solo con una mail è sbagliato.

Dovreste sempre approfittate e farvi un piccolo database con i dati inviati volontariamente dagli utenti, sopratutto per proporre loro alternative a quello che stanno cercando.

 

Solo se l’utente non risponde scrivete una mail con la vostra risposta, lasciando margine per un eventuale controproposta interessante da parte vostra.

 

04. Non ricordarsi in quale portale immobiliare hai pubblicato gli annunci

Impensabile ma vero, ci sono agenzie immobiliari che a forza di pubblicare ovunque, non sanno come si chiamano i siti dove pubblicano.

E’ una buona abitudine prendere nota dei portali dove si pubblicano annunci immobiliari e monitorare se arrivano risultati positivi e da dove.

 

05. Confondere i portali immobiliari

Si,  anche questo errore può capitare. Agenti immobiliari che nella fretta non sono attenti a leggere da dove arrivano le Richieste di appuntamenti o informazioni e confondano i portali immobiliari.

Anche se la differenza tra noi e gli altri è ben visibile dal nome, colore , logo, impostazione, pannello utente ecc., ci è capitato di ricevere codici cliente di altri portali e richiesta di assistenza che purtroppo non ci competono,

Sbagliare il nome del portale non vi porta niente di buono, perché attribuite in modo errato meriti non dovuti, e finirete per  pagare portali che non sono responsabili dell’invio di tali richieste.

 

07. Pubblicare solo pochi annunci immobiliari nel periodo di prova

Nel periodo di prova sul nostro sito, potete pubblicare annunci illimitati e senza impegno.

Una parte delle agenzie immobiliari non sfrutta al massimo questo vantaggio pubblicando solo pochi annunci.

Pubblicate tutti i vostri annunci nel periodo di prova. Nessun contratto, abbonamento o fattura vi verrà mai inviata.

Dopo tutto siamo un portale immobiliare privo di contratti e abbonamenti e la fattura lo riceverete solo se acquistate crediti , mai prima.

 

08. Rispondere direttamente alle mail di richiesta ricevute

Quando ricevi una richiesta da un nostro utente devi sapere che stiamo parlando di utenti registrati e verificati attraverso la loro mail.

Il nostro sistema, a dispetto di altri servizi simili, ti manda tutta la richiesta completa con i dati dell’utente (se vuole condividere da subito i suoi dati) attraverso la mail. così è più comodo per te. Non devi per forza venire e fare login per scoprire cosa ha chiesto il nostro utente.

Ma devi tener conto che la richiesta ti è stata mandata attraverso la nostra mail.

Tecnicamente e in termini di sicurezza non possiamo inviarvi il messaggio dalla mail dell’utente richiedente, quindi, quando rispondete direttamente, la vostra risposta arriva a noi.

Per rispondere fatte copia incolla della mail dell’utente (la trovate dentro il messaggio se ha deciso di condividerla) e cancellate la nostra.

Oppure, se c’è un numero di telefono, meglio ancora, sfruttate questa opportunità per attirarlo verso la vostra sede con più proposte .

 

09. Inserire annunci con pochi dettagli o con dettagli sbagliati

Minimo impegno significa minimi risultati. Può capitare che a volte non siate in poseso di foto o alcuni dettagli, ma quando li ricevete non avete scuse.

Più informazioni inserite e più possibilità avete di ricevere visite alla pagina dell’annuncio e, di conseguenza, richieste.

Tenete conto che la completezza è una componente importante per il posizionamento di un vostro annuncio nella lista di risultati di una riocerca, gli annunci più completi saranno privilegiati rispetto ad altri con meno dettali.

Se arrivate da un gestionale immobiliare è buona pratica migliorare il vostro annuncio con info che magari non sono previste o non ci vengono trasmesse dal vostro gestionale.

 

10. Non chiedere informazioni per eventuali dubbi sul funzionamento.

Come ogni sistema molto complesso, può capitare qualche malfunzionamento, oppure che le informazioni inserite non vi aiutano a confermare i vostri dubbi riguardanti una funzionalità o un concetto. In questo caso è  sbagliato pensare che non ci interessi sistemare i vari errori o che non risponderemmo ai vostri dubbi.

 

Chiedete sempre informazioni, vi risponderemo subito. Il nostro Team Assistenza è a vostra disposizione.

Naturalmente se vedere errori e ce li segnalate ci fate un grosso favore ed il Team IT comincerà subito le correzioni necessarie per sistemare il problema il prima possibile.

 

Detto questo se avete bisogno di altre informazioni scriveteci una mail ad assistenza@annuncio-casa.it e il nostro Team Assistenza vi risponderà senza problemi.

Team Blog

"Non mi interessa scrivere per diletto ciò che altri per diletto leggerà. Mio obiettivo sono la vita e i problemi umani con tutti i loro inconvenienti e le loro difficoltà." --- > Francis Bacon (1561-1626), filosofo inglese.

Nessun commento

Spiacenti, non puoi più commentare questo articolo