Vai su
Casa Colli Aniene Mon Amour – Heart Staging Home Staging Roma – Annuncio-Casa.it
fade
4499
post-template-default,single,single-post,postid-4499,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default
Progetto e allestimento di Heart Staging home staging

Casa Colli Aniene Mon Amour – Heart Staging Home Staging Roma

Che cosa significa home staging?

Quando si pone la domanda: “Ma sai cos’è l’home staging?”, la risposta di tanti è “Boh, non lo so…che cos’è?”, con relativa perplessità, ma, al contempo, una spiccata curiosità.

In realtà il termine, anche se non sembra una parolaccia, dà l’impressione di essere qualcosa di strano, un po’ finto, ingannevole e ridondante. Un’americanata, insomma.

Non è niente di tutto questo.
Il termine “home staging” significa “Mettere in scena una casa” e si usa l’espressione in inglese perché l’home staging è nato, sì, negli Stati Uniti (allora è vero che è un americanata? No, si può star tranquilli, non lo è), ad opera di Barb Schwarz.

Proprio lei, infatti, ha sviluppato una tecnica di valorizzazione immobiliare davvero innovativa, per velocizzare l’affitto e la vendita di una casa.

 

L’home stager prepara le case –le allestisce, letteralmente- per far sì che, presentate al meglio, possano colpire ed emozionare l’eventuale acquirente o affittuario, che noterà tutto il loro potenziale. Scopo dell’home staging è, quindi, quello di presentare un immobile in maniera piacevole e accogliente, mettendone in risalto i pregi, così la casa avrà più chance di essere affittata o venduta in tempi più brevi e a un miglior prezzo.

Chi visita un immobile per cui ci si è avvalsi di un intervento di home staging non si troverà mai di fronte a una casa spoglia, senza anima, oppure confusionaria e piena di oggetti troppo personali.

Il visitatore si sentirà come coccolato, anche se mai ingannato, perché la casa viene valorizzata senza mai nascondere eventuali difetti.

 

Alla gente l’home staging piace. E vi spieghiamo il perché

Alle persone l’home staging piace, ma non lo sanno, perché ancora se ne parla poco. La prova evidente è l’allestimento che abbiamo svolto in un appartamento di 68 mq, in un palazzo dei primi anni ’90 in zona Colli Aniene, a Roma Est.

Giulia, la proprietaria, voleva affittare la casa del nonno, venuto a mancare da un anno, e non sapeva che fare. Sua mamma Rosanna aveva coinvolto un’agenzia, ma non se ne era fatto nulla.

La zona è molto bella, tranquilla, fornita di tutto e vicina a numerosi collegamenti. Un’isola felice nella caotica Roma Est.

L’appartamento, però, non piaceva, soprattutto perché necessitava di una rinfrescata: le pareti erano ingiallite, i mobili -tutti Made in Italy- poco valorizzati e mal disposti e…insomma, no, le cose non andavano.

Che cosa è stato fatto?

Innanzi tutto, un sopralluogo, partendo da un’analisi fotografica, per avere un’idea dell’appartamento. Bisogna dire che Giulia, la proprietaria, aveva appena provveduto a fare una ristrutturazione, ingaggiando Fabio, professionista nel restyling e geometra. Una sorta di Johnathan Scott dei Fratelli in Affari in versione italiana. Lui, infatti, è stato la parte tecnica dell’allestimento.

Giulia, quindi, aveva deciso di credere nell’home staging e di avvalersene, scegliendo Heart Staging. Inoltre, si è anche servita del servizio di personal shopping, fornito sempre da Heart Staging, rimanendone entusiasta.

 

La moodboard

mood board Colli Aniene Mon Amour

I colori dominanti sono stati l’azzurro, il blu, il giallo, il bianco e il color legno, per meglio mantenere l’identità originaria della casa. Qualcosa verteva leggermente sul verde acqua. Per il mobile della cucina sono stati sostituiti i pomelli originari color legno scuro con dei più moderni pomelli bianchi, rivitalizzando il mobile.

Casa Colli Aniene Mon Amour: il Prima

L’appartamento già partiva con un’enorme potenziale: la luminosità. Dell’allestimento si sono occupate Francesca Strafino, home stager di Heart Staging, e Alessandra Martella, architetto e home stager, che ha anche contribuito al servizio fotografico.

Quando tutto era pronto per procedere all’allestimento, bisognava definire meglio la disposizione degli spazi. Con l’aiuto di Fabio, il mobile del soggiorno è stato posizionato in un punto diverso dell’ambiente, per meglio mettere in luce la bellezza del vero legno del mobile. Grazie ad Alessandra e al suo occhio di architetto, anche il resto degli spazi è stato valorizzato ulteriormente, scegliendo una diversa posizione dei quadri, rispetto a come dovevano essere nel progetto di partenza. 

Ed ecco il risultato!

 

 

Com’è andata?
Casa Colli Aniene Mon Amour, dopo numerose richieste, è stata affittata dopo meno di una settimana. Oltre al target di riferimento, ossia coppie, studentesse e singoli, anche le agenzie immobiliari contattavano la proprietaria, per acquisire l’appartamento, talmente valorizzato da essere appetibile anche per la mediazione immobiliare.

La casa è stata affittata a una giovane coppia siciliana.

Giulia e sua mamma Rosanna sono rimaste entusiaste dell’home staging, segno che…funziona!

 

Credits: Progetto e allestimento di Heart Staging home staging
Heart Staging è stato creato da Francesca Strafino e svolge servizi di home staging, consulenze per lo shopping e copywriting a Roma, avvalendosi anche di altri home stager romani e di tecnici specializzati

 

Heart Staging - Francesca Strafino

 

Account IG: heartstagingrome
Pagina FB: Heart Staging home staging
Sito web: www.heartstagingrome.it
Blog: www.heartstagingromeblog.online
E-mail: info@heartstagingrome.it
Telefono: 347 876 2376

Team Blog

"Non mi interessa scrivere per diletto ciò che altri per diletto leggerà. Mio obiettivo sono la vita e i problemi umani con tutti i loro inconvenienti e le loro difficoltà." --- > Francis Bacon (1561-1626), filosofo inglese.