Vai su
Home staging per strutture turistiche – Agriturismo in Toscana – Home Staging Italia – Annuncio-Casa.it
fade
5076
post-template-default,single,single-post,postid-5076,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default
home staging Italia

Home staging per strutture turistiche – Agriturismo in Toscana – Home Staging Italia

Il canto del gallo riempie all’improvviso la stanza, sbarro gli occhi, la sveglia!
In un battibaleno sono in piedi, intorno a me il silenzio, tutti dormono ancora … (lo credo sono solo le 6) ma io con mille idee in testa sono già catapultata nella prima vera avventura insieme.
E già! 4 bionde in agriturismo; il titolo di una bella vacanza?
No, molto meglio, insieme alle mie tre socie, tutte rigorosamente bionde, saremo impegnate per 3 giorni nel rifare il trucco a un bell’agriturismo in Toscana.
Per l’esattezza a Cortona. Deliziosa location per vacanze all’insegna del buon cibo e della cultura in una zona nevralgica tra il lago Trasimeno dell’Umbria, verde e lussureggiante, e la vicina Bagno Vignoni tra zone termali e crete toscane.

 

Le ragazze saranno già partite, penso tra me …io, da Roma, sono la più vicina ma loro da Milano avranno un discreto tragitto prima di raggiungere la destinazione.
In un battibaleno sono pronta, saluto la casa ancora sonnecchiante, chiudo piano la porta dietro di me e parto per una nuova avventura.

 

Home Staging Italia

In autostrada poca gente, questo mi permette di ripercorrere mentalmente tutto il progetto che insieme alle altre abbiamo sviluppato nelle settimane precedenti.
Un lavoro intenso fatto di telefonate fiume e incontri Skype, dove ognuna di noi ha progettato il suo tassello che ora dovrà diventare il pezzo di un bel puzzle.

La sfida non è semplice, ma non siamo preoccupate. Siamo cariche e desiderose che questa prima avventura sia il nostro start di un progetto ancora più ambizioso; portare avanti la nostra società di servizi home staging in tutta Italia. Società, nata da poco ma già ricca di progetti e future collaborazioni.

Il telefono squilla … interrompendo i miei pensieri.
Il proprietario di casa.
Dove siete? Siete partite? A che ora vi aspetto?
Ho fatto preparare uno degli appartamenti per voi, così potrete calarvi a pieno nell’atmosfera dell’agriturismo.
Si prepara un week end, h24, di vita agreste, tra campi di girasoli ed ulivi.

 

Finalmente eccoci, tutte e 4 insieme. Il cancello spalancato, di fronte ad uno di quei viali tipici toscani, tra lunghi filari di pino.
Il casale è maestoso. Un grande parallelepipedo con grandi finestre che si affacciano sui campi coltivati.
E’ bello, non c’è che dire, ma noi lo vogliamo bellissimo!

 

In un attimo ognuna rivede il suo progetto, lo plasma mentalmente adattandolo alla realtà.
Sarà una bella sfida, il tempo è poco e le cose da fare tantissime, ma insieme ce la faremo e sarà un piccola grande nuova esperienza.

 

Appena il tempo di scaricare materiale e bagagli e siamo già tutte all’opera.

 

Lucia imposta la sua macchina fotografica per le prove delle inquadrature. Barbara, armata di pennello, non esita a dare una mano al pittore che cambia colore a complementi e oggetti. Simona seleziona tessili e accessori per il nuovo allestimento ed io non resisto al fascino di una poltroncina recuperata in soffitta a cui decido di dare nuova vita.
Tutto ferve!

 

Scende la sera, siamo esauste e ci rendiamo conto di non aver mangiato, intente come eravamo, nell’organizzare i lavori, ma siamo contente.
Domani è un nuovo giorno e riprenderemo il lavoro, ci divideremo per portare a termine tutti i nostri compiti.
Dobbiamo rispettare la tabella di marcia ed il lavoro è tanto, ma l’entusiasmo di farlo insieme non ci fa sentire la fatica.

 

Il week end vola.

Il nostro progetto ha preso vita.

Ora l’appartamento, prima destinato all’affitto settimanale, è divenuto il cuore pulsante di tutto l’agriturismo. Qui è possibile soggiornare anche solo 1 notte in una delle 3 belle ed accoglienti camere matrimoniali con bagno.
Ognuna diversa ma legata ad un unico mood, un progetto Shabby con la rivisitazione di arredi esistenti e l’inserimento di nuovi complementi.

 

Una bella sala breakfast organizzata per la colazione con la valorizzazione del grande camino, le poltrone per sostare nel luogo comune e magari per bere una tisana o scegliere l’itinerario del giorno sulle mappe turistiche.

 

La dependance, prima poco inserita nel contesto è divenuta una piccola casetta indipendente, dove usufruire di tutti i servizi rimanendo autonomi.
La piscina, i grandi spazi verdi, i fiori, tutto profuma di nuovo e di familiare al contempo.
Sarà ancor più bello venire in vacanza adesso!

 

Siamo pronte a ripartire; caricati i bagagli, le attrezzature e tutto quanto portato con noi ad aggiungere quel tocco che solo l’amore incondizionato per questo nostro lavoro sa infonderci, ora siamo decisamente più leggere.

Mentre sto imboccando l’autostrada, lo squillo del telefono interrompe nuovamente i miei pensieri, è il proprietario di casa, solo ora ha visto tutto il lavoro.

Nel nostro tempo trascorso lì è rimasto dietro le quinte quasi a non voler in alcun modo rovinare la nostra regia.
Grazie” è la prima parola. “Ero scettico, ma ho dovuto ricredermi, avete fatto un ottimo lavoro, sono molto contento”.
Missione compiuta, si torna a casa!

 

Credits:
Simona Ferri, Home Stager
Lucia Garofolini, Architetto e Home Stager
Angela Paniccia, Home Stager
Barbara Sala, Architetto e Home Stager

Home Staging ITALIATM snc

In Auge Home Staging Italia

 

Facebook: Home Staging Italia
Instagram: Home Staging Italia
Google Plus: Home Staging Italia
Linkedin: Home Staging Italia
Pinterest: Home Staging Italia
Houzz: Home Staging Italia
Sito web: www.homestagingitalia.it
Contatti: info@homestagingitalia.it

Team Blog

"Non mi interessa scrivere per diletto ciò che altri per diletto leggerà. Mio obiettivo sono la vita e i problemi umani con tutti i loro inconvenienti e le loro difficoltà." --- > Francis Bacon (1561-1626), filosofo inglese.